Albero di Olivo Nociara Vaso 10cm, H120/130cm

MNDP1037
ATTENZIONE Non Disponibile
7,00 €
Tasse incluse

Generalità Albero Olivo Nociara:

L'Oliva nociara è una varietà da olio che ha trovato una certa diffusione negli areali olivicoli pugliesi della provincia di Brindisi, di Taranto e del Sud barese, ma la sua diffusione, attualmente modesta, è in espansione.Le olive di un verde molto pallido, durante l’invaiatura, assumono inizialmente una colorazione rosso magenta, rendendo le piante particolarmente attraenti, per poi diventare di un viola scuro alla piena maturazione.L’olio si presenta di un colore dorato con riflessi verdognoli, di ottima qualità.

  • Vaso 10cm, H120/130cm

Vendita Albero Olivo Nociara, disponibile nei seguenti formati:

  • Vaso 10cm, H120/130cm

Generalità Albero Olivo Nociara:

L'Albero di Oliva Nociara si presenta di medie dimensioni con portamento piuttosto assurgente, chioma mediamente folta con rami fruttiferi lunghi e molto flessibili. Le foglie, grandi di forma ellittica con superficie delicata, conferiscono alla pianta un aspetto di grande effetto estetico. Il colore è verde scuro intenso nella pagina superiore, e verde chiaro in quella inferiore. La fioritura è tardiva e molto abbondante e l’aborto dell’ovario molto basso, ragion per cui quasi tutti i fiori porteranno frutto. L'Albero di Oliva Nociara, ha sapore fruttato intenso leggermente maturo. Robusto, improntato su sensazioni tostate, vegetali e aromatiche con una nota amara, accompagnata da un buon piccante, con piacevoli sensazioni di erba e pomodoro.La drupa è ellissoidale, leggermente asimmetrica, un po’ appuntita e ricurva, di medie dimensioni con un peso medio che oscilla fra i 3 grammi ed i 3,5 grammi.

Coltivazione e Cura Albero Olivo Nociara:

L'Albero di Oliva Coratina, più delle temperature minime invernali, teme però i repentini sbalzi di temperatura che possono provocare spaccature nei tronchi e nei rami. Alcune parti della pianta sono particolarmente sensibili all'azione del gelo: le foglie, le gemme e la corteccia. Quest'ultima viene lacerata non solo nei rametti, ma anche nelle branche più grosse e nel tronco. L'olivo è una pianta che predilige gli ambienti aridi mentre teme l'umidità eccessiva, tranne che in primavera, in corrispondenza della massima attività vegetativa. Ideali sono i terreni calcarei e asciutti, ma si possono avere buone produzioni bene anche nei terreni argillosi, se ben drenati, e in quelli sabbiosi, a patto che siano sufficientemente irrigati.

Irrigazione
Meno Frequente
Esposizione
Soleggiata
Sviluppo Della Pianta
Normale
Nessuna recensione disponibile

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

Product added to wishlist
Product added to compare.