• Prezzo scontato

40 Piante di Goji Lycium barbarum Vaso 7cm, H.10cm

MNDP962
Disponibilità Immediata
40,00 € 60,00 € -20,00 €
Tasse incluse Consegnato in 24/48 ore

Generalità Pianta Goji:

Il Goji è una pianta cespugliosa originaria dalla Cina, del Tibet e di altri territori asiatici. Il goji sviluppa una bacca dalla molteplici proprietà curative tanto da far meritare all’arbusto il nome di “pianta dell’eterna giovinezza”: le bacche di goji sono fusiforme di colore rosso scuro, raggiungono un diametro di 3-8 mm e una lunghezza di 6-20 mm, queste bacche sono ricchissime di carotenoidi e vitaminaci, due importanti sostanze antiossidanti.

Vendita Online Pianta Goji, disponibile nei seguenti formati:

  • Vaso 7cm, Altezza: 5/10cm

Vendita Online Pianta Goji, disponibile nei seguenti formati:

  • Vaso 7cm, Altezza: 5/10cm

Generalità Pianta Goji:

Il nome botanico della pianta delle bacche di goji è lycium barbarum. Le bacche di goji possono essere ricavate sia dalla specie Lycium barbarum che dalla specie Lycium chinense. Quali sono le differenze tra le due specie? La specie Lycium chinense è spesso usata per la coltivazione di goji da reddito ma è importante dire che è la specie Lycium barbarum quella che produce frutti dalle migliori proprietà nutrizionali. Gli studi sulle proprietà della bacche di goji sono stati realizzati su bacche prodotte dalla specie Lycium barbarum. Così come anche riportato dall’autorevole Pharmacopoeia of the People’s Republic of China, Chemical Industry Press, la bacche di gogi coltivate a partire dalla pianta Lycium barbarum sono più ricche di vitamine, sali minerali e sostanze antiossidanti. Le bacche di goji possono venir consumate sotto forma di frutti freschi (raccogliere i frutti quando saranno ben rossi e molli), frutti essicati e succo. Il gusto è leggermente zuccherino e poco acido. È un arbusto molto rustico (fino ai -20°C), che offrirà tanti fiorellini viola da giugno a settembre, che diventeranno poi i frutti rosso-arancio da agosto ad ottobre. 

Coltivazione e Cura Pianta Goji:

Il goji predilige zone soleggiate e terreni di medio impasto ben drenati e tendenzialmente acidi: si tratta di una pianta poco esigente quindi riesce a crescere bene anche in terreni leggermente basici o salini. La messa a dimora può avvenire da metà marzo a metà aprile, in buche profonde circa 15-20 cm. Il periodo ideale per la concimazione va da febbraio a marzo.La pianta resiste bene alla siccità quindi nei periodi autunnali e invernali non sarà necessario irrigare. Le irrigazioni potranno iniziare in tarda primavera e intensificarsi nei mesi di giugno, luglio e agosto. Il raccolto del Goji va dal mese di luglio fino a ottobre inoltrato.

Irrigazione
Di Rado
Esposizione
Soleggiata
Sviluppo Della Pianta
Normale
998 Articoli
Nessuna recensione disponibile

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

Product added to wishlist
Product added to compare.