Vendita Piante OnLine - Tutto per la Cura delle Tue Piante

FREE SHIPPING in PROVINCIA di BARI (da € 35,00)




Pianta Monstera deliciosa XXL

MNDP1449
Disponibilità Immediata
235,50 €
Tasse incluse Consegna in 24/48 ore dalla ricezione email conferma spedizione

Generalità:

E’ una delle piante da interni più coltivate per il suo portamento, supera i 2 metri e la sua attrattiva principale sono le foglie a forma di cuore; Le più vecchie mostrano fenditure molto decorative. La Monstera appartiene alla Famiglia delle Araceae al Genere Monstera. E’ una pianta rampicante perenne e sempreverde.

-DISPONIBILE DA GENNAIO 2022

  • Vaso 45cm, Altezza 130cm

Generalità:

La Monstera è originaria del Guatemala e Messico: nei Paesi di origine raggiunge anche l’altezza di 6 metri, con foglie che possono arrivare ad una lunghezza di 100 cm ed ad una larghezza di  60 cm. Si tratta della pianta ideale come pianta d’appartamento, molto decorativa richiede  pochissime cure per questo è adatta anche a sale d’attesa, studi etc. Richiede uno spazio di  almeno 2 metri quadri. La sua particolarità sono le sue foglie: grandi e molto frastagliate, tutte diverse tra loro (fenomeno della eterofillia): allo stadio giovanile sono cuoriformi e da adulte hanno il classico aspetto con margine intagliato e fori oblunghi.

Coltivazione e Cura:

Preferisce una posizione luminosa, ma senza sole diretto; tollera la media luminosità e sopravvive anche in penombra, ma in questi casi  le foglie rimarranno più anonime, piccole e prive di perforazioni. In estate la si può spostare all’aperto, a mezz’ombra. La temperatura ideale è compresa fra 20 e 25 °C, tollera il caldo intenso purché ma deve essere ben innaffiata; resiste al freddo solo fino a 10 °C. L’ideale sarebbe che durante l’inverno In casa la pianta sia  posta  all’interno di un portavasi contenente argilla espansa da mantenere costantemente umida, in un ambiente luminoso, temperato e lontano da termosifoni. Le foglie dovrebbero essere regolarmente pulite dalla polvere con un panno umido e nebulizzate con acqua distillata. Dalla primavera a tutta l’estate la pianta andrebbe collocata all’esterno, al riparo dai raggi solari e annaffiata abbondantemente facendo attenzione ai ristagni idrici che risultano letali per le radici carnose.Si deve innaffiare circa una volta a settimana durante l’ estate; ogni 10-15 giorni durante l’ inverno, mantenendo appena inumidito il substrato, avendo l’accortezza di non creare ristagni. In piena estate e in inverno con riscaldamento acceso si deve  vaporizzare acqua ogni giorno sul fogliame.

1611 Articoli
Nessuna recensione disponibile
Product added to wishlist
Product added to compare.