Vivaio Vendita Piante OnLine - Tutto per la Cura delle Tue Piante

SPEDIZIONE GRATUITA da € 29,00

200x Piante di Lavanda Angustifolia Vaso 7cm

MNDP1027
Disponibilità Immediata
299,00 €
Tasse incluse Consegna in 24/48 ore dalla ricezione email conferma spedizione

Generalità:

La pianta lavanda è un' erbacea perenne, sempreverde, originaria del bacino del Mediterraneo. Ha foglie argentee, molto profumate, strette ed allungate; in estate produce moltissimi fiori, piccoli e fragranti, raggruppati in spighe. La maggior parte delle varietà sono resistenti al freddo e vengono utilizzate in giardino, come siepi oppure a formare larghi cespugli. Volendo si può coltivare in larghi vasi, tenendo presente che è una pianta a crescita rapida, che cresce anche fino a un metro e più.

  • Vaso 7cm, Altezza 10/15cm

Generalità:

La Lavanda è una pianta perenne che può raggiungere il metro di altezza, con fusti eretti, ramificati e legnosi alla base; le foglie sono lineari o lanceolate, grigiastre, a margini rivoltati; all’apice degli steli una specie di spiga di fiori color lilla, allungata e sottile,dall'intensa e gradevole profumazione.  La fioritura avviene generalmente avviene nel periodo primavera – estate. La lavanda viene utilizzata da millenni come pianta officinale, in erboristeria, in cosmetica, nella medicina tradizionale, per preparare tisane, decotti, pomate. Essa possiede proprietà tonificanti per il sistema nervoso, stimolanti per il sistema circolatorio, antisettiche, carminative, antispasmodiche e antibatteriche.  La lavanda ha anche potere antisettico e analgesico, nonchè è un blando battericida.  I fiori di lavanda mantengono il loro profumo per anni, una volta essiccati al sole, tipico è l'utilizzo di piccoli mazzetti di lavanda per profumare la biancheria negli armadi, allontanandone anche gli insetti.  La lavanda trova uno scarso utilizzo in cucina, i fiori secchi vengono aggiunti a gelati, marmellate e all’aceto; grazie all’impollinazione dei fiori, operata dalle api o da altri insetti pronubi, si ottiene il miele di lavanda.

Tuttavia le dimensioni e l’aspetto generale della singola pianta possono variare in funzione della stagione e del periodo in cui vengono acquistate. Essendo organismi viventi ogni singola pianta ha il suo portamento e la sua colorazione che possono discostarsi leggermente dalla foto pubblicata sul nostro catalogo.

Coltivazione e Cura:

Esposizione: la lavanda angustifolia predilige esposizione soleggiata e ben ventilata. Assicurarsi di posizionarla in un luogo dove riceva almeno 6-8 ore di sole al giorno.
Terreno: la lavanda preferisce terreni ben drenati e secchi. Assicurarsi che il terreno sia leggero e sabbioso, in modo da evitare ristagni d'acqua che potrebbero danneggiare le radici.
Innaffiatura: la lavanda è una pianta resistente alla siccità e preferisce terreni leggermente aridi. Innaffiare solo quando il terreno è completamente asciutto, evitando di bagnare eccessivamente le radici.
Potatura: potare la lavanda angustifolia regolarmente per favorire la crescita compatta e rigogliosa. Tagliare i fiori appassiti per favorire la produzione di nuovi boccioli.
Concimazione: la lavanda non ha bisogno di particolari concimi, in quanto è una pianta poco esigente. Eventualmente, è possibile aggiungere un concime organico una volta all'anno per favorire la crescita e la fioritura.
Moltiplicazione: la lavanda angustifolia può essere moltiplicata per talea o per divisione dei cespi. In entrambi i casi, assicurarsi di utilizzare dell terra leggera e ben drenata per il trapianto delle nuove piantine.
Seguendo questi semplici consigli, sarà possibile coltivare con successo la lavanda angustifolia e godere dei suoi meravigliosi fiori e del suo profumo rilassante.

Irrigazione
Di Rado
Esposizione
Soleggiata
Sviluppo Della Pianta
Normale
9969 Articoli
Nessuna recensione disponibile

I clienti hanno comprato insieme:

Product added to wishlist
Product added to compare.