Pianta Carnivora Nepenthes

MNDP749
ATTENZIONE Non Disponibile
4,50 €
Tasse incluse

Generalità Pianta Carnivora Nepenthes:

Le Nepenthes sono piante carnivore che catturano le loro prede mediante meccanismi di ASCIDI O SIMILI derivanti dalla modificazione di alcune foglie. Il lembo delle foglie modificate perde, in tutto o in parte, la sua forma per diventare una trappola che assume la funzione di catturare le piccole prede animali.

Vendita Online Pianta Carnivora Nepenthes, disponibile nei seguenti formati :

  • Vaso 8.5cm, Altezza: altezza vaso

Vendita Online Pianta Carnivora Nepenthes, disponibile nei seguenti formati:

  • Vaso 8.5cm, Altezza: altezza vaso

Generalità Pianta Carnivora Nepenthes:

La Nepenthes è una pianta insettivora dall’elevato valore estetico. Al contrario della Dionea e di altre piante insettivore, questa ha un ruolo molto passivo nella cattura degli insetti. Si limita a emanare un odore che attrae gli insetti che, ignari, finiscono per scivolare nelle sue foglie modificate, gli ascidi. Le foglie di Nepenthes hanno la forma di otri, piccoli o grandi a secondo della specie. Botanicamente, le foglie della Nepenthes sono denominate Ascidi. Gli ascidi sono fondamentali per questa pianta, quindi prestate attenzione! In caso di ascidi secchi dovreste correre subito ai ripari e ricontrollare le vostre abitudini in termini di cure, terriccio, irrigazioni e nutrimento. Il fondo degli ascidi è caratterizzato da una sostanza adesiva e mucillaginosa. Gli insetti, così, cadono sul fondo e non riescono più a volare via. Una volta catturati, gli insetti vengono letteralmente digeriti da enzimi simili alla tripsina umana (un enzima che si trova nel nostro stomaco e che aiuta nella digestione delle proteine).

Coltivazione e Cura Pianta Carnivora Nepenthes:

La Nepenthes ama i luoghi soleggiati e riparati dai venti. Va annaffiata regolarmente solo con acqua piovana o con acqua distillata, l’acqua del rubinetto ne provoca la morte in breve tempo. In inverno mantenere il terreno umido,sciolto e ben drenato a pH acido composto da un mix di torba acida di sfagno, perlite e sabbia. E' una pianta che non va assolutamente concimata. La pianta va rinvasata solo quando le radici escono dai fori di drenaggio dell’acqua o quando la torba che ne costituisce il substrato è in via di marcescenza.

Irrigazione
Frequente
Esposizione
Soleggiata
Sviluppo Della Pianta
Normale
Nessuna recensione disponibile

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

Product added to wishlist
Product added to compare.