Vivaio Vendita Piante OnLine - Tutto per la Cura delle Tue Piante

SPEDIZIONE GRATUITA da € 29,00

Pianta Tulbaghia

MNDP282-V18
Disponibilità Immediata
7,49 €
Tasse incluse Consegna in 24/48 ore dalla ricezione email conferma spedizione

Generalità:

La Tulbaghia è una perenne rizomatosa con strette, lineari, foglie grigio-verdi profumate d'aglio. Formano dei grandi cespi con profumati fiori rosa-violetto pallido, fiorendo a lungo, da metà estate a inizio autunno. La Tulbaghia violacea è molto facile da coltivare e durerà anche in stato di abbandono per molti anni, in grado di prosperare in terreni piuttosto poveri. L'odore assai forte di aglio proviene dalle foglie schiacciate o dagli steli tagliati. E' una pianta repellente contro pulci, zecche, ma soprattutto antizanzare, si può sfregare sulla pelle, essendo un rimedio naturale senza controindicazioni. 

  • Vaso 7cm, Altezza 5/15cm
  • Vaso 18cm, Altezza 25-35cm
Dimensione Vaso
  • Vaso 7cm
  • Vaso 18cm

Generalità:

La Tulbaghia è una pianta rustica simile all’erba cipollina e all’aglio coltivata a scopo ornamentale nei terreni poveri dei giardini rocciosi per la sua splendida e prolungata fioritura estiva.La Tulbaghia è una pianta della famiglia delle Alliaceae proveniente dal Sudafrica. La pianta, provvista di una robusta radice rizomatosa,  produce un fitto ciuffo di foglie lineari, strette e di colore verde chiaro.Durante il periodo della fioritura tra le foglie spiccano lunghi steli eretti e filiformi alti circa 50 centimetri portanti ombrelle di fiori tubolari nelle bellissime tonalità del rosa e del viola chiaro. I fiori somigliano a quelli dell’Agapanto e differiscono da essi solo per le dimensioni più ridotte.Tutte le parti della pianta, foglie e fiori, se strofinati tra le mani emanano un forte aroma d’aglio.Gli steli e i fiori sono impiegati in cucina per aromatizzare zuppe e insalate.

Tuttavia le dimensioni e l’aspetto generale della singola pianta possono variare in funzione della stagione e del periodo in cui vengono acquistate. Essendo organismi viventi ogni singola pianta ha il suo portamento e la sua colorazione che possono discostarsi leggermente dalla foto pubblicata sul nostro catalogo.

Coltivazione e Cura:

Posizione: Le tulbaghia preferiscono essere coltivate in pieno sole o in una zona parzialmente ombreggiata. Assicurati di scegliere un luogo ben drenato per piantarle, in quanto amano il terreno asciutto.
Terreno: Le tulbaghia crescono meglio in terreni fertili, leggeri e ben drenati. È consigliabile arricchire il terreno con compost o concime organico prima di piantarle.
Innaffiatura: Le tulbaghia hanno bisogno di una buona innaffiatura durante la loro fase di crescita attiva, ma evita di lasciare il terreno troppo umido per evitare il marciume radicale. Durante i mesi più freddi, riduci leggermente le annaffiature.
Concimazione: Puoi concimare le tulbaghia una volta all'anno con un concime bilanciato a lenta cessione per favorirne la crescita e la fioritura.
Potatura: Dopo la fioritura, pota gli steli dei fiori appassiti per favorire la produzione di nuovi boccioli e mantenere la pianta in forma.
Protezione: Le tulbaghia sono piante robuste e resistenti alle malattie e agli insetti, ma è sempre bene controllarle regolarmente per eventuali sintomi di problemi e intervenire tempestivamente.
Moltiplicazione: Le tulbaghia possono essere moltiplicate per divisione dei cespi o per semina dei semi. La divisione dei cespi è il metodo più semplice e veloce per ottenere nuove piante.
Seguendo questi consigli sulla cura e la coltivazione delle tulbaghia, potrai godere della bellezza e del profumo di queste splendide piante nel tuo giardino per lungo tempo

Irrigazione
Meno Frequente
Esposizione
Soleggiata
Sviluppo Della Pianta
Normale
9889 Articoli
Nessuna recensione disponibile

I clienti hanno comprato insieme:

Product added to wishlist
Product added to compare.