Vivaio Vendita Piante OnLine - Tutto per la Cura delle Tue Piante

SPEDIZIONE GRATUITA da € 29,00
  • Prezzo scontato

Pianta Zanthoxylum (Pepe Giapponese)

MNDP291-V7
Non Disponibile | Prenotabile
1,90 € 2,00 € -5%
Tasse incluse
Time left

Generalità:

La pianta Zanthoxylum o pepe giapponese in primavera e in estate mostra un fogliame elegante e leggero, in settembre si riempie di grappoli di piccoli frutti rosati e più avanti, in autunno, la sua chioma diventa gialla. D’inverno, infine, quando è spoglio, esibisce una silhouette interessante che trovo particolarmente bella, anche perché è un albero che ramifica a 30-40 cm sopra il livello del terreno. Nei mesi freddi acquista maggiore rilievo anche la corteccia che riveste il tronco e i rami più grossi, segnata da spine decorative e abbastanza acuminate.

  • Vaso 7cm, Altezza 5/10cm
  • Vaso 14cm, Altezza 10/20cm
  • Vaso 18cm, Altezza 20/30cm
Dimensione Vaso
  • Vaso 7cm
  • Vaso 14cm
  • Vaso 18cm

Generalità:

La pianta di pepe giapponese o del Sichuan dal nome di una regione dove viene coltivato, molto diffuso nel sud est asiatico, è fornita di numerose spine piuttosto grandi che si notano bene quando la pianta in inverno perde le foglie. I granelli di questo pepe sono racchiusi in baccelli colore rosso, vanno raccolti quando cominciano ad aprirsi e la bacca interna presenta un bel colore nero lucido, praticamente già pronti per essere consumati o  conservati in vasetti di vetro.È molto utilizzato nella cucina orientale, per esempio in Cina (soprattutto nel Sichuan, da cui prende nome la spezia), Nepal, Tibet, Bhutan e Giappone. Il pepe del Sichuan ha un sapore particolare: non è pungente come il pepe nero o il peperoncino, ma, dopo il piccante, presenta un leggero aroma di limone e lascia in bocca un leggero intorpidimento.Nella cucina cinese si accompagna spesso allo zenzero e all'anice stellato. Viene utilizzato solitamente per piatti a base di pesce, anatra, pollo e con le melanzane fritte. 

Tuttavia le dimensioni e l’aspetto generale della singola pianta possono variare in funzione della stagione e del periodo in cui vengono acquistate. Essendo organismi viventi ogni singola pianta ha il suo portamento e la sua colorazione che possono discostarsi leggermente dalla foto pubblicata sul nostro catalogo.

Coltivazione e Cura:

Può essere coltivato in quasi tutta Italia perché è un albero che tollera sia i grandi caldi estivi sia punte di freddo sino a circa -15°C. Va messo in pieno sole, ma può stare bene anche in luoghi parzialmente ombreggiati. Il terreno deve essere neutro o alcalino, non acido, profondo, fertile e ben drenato, perché non sopporta i ristagni d’acqua. Non deve patire la siccità per periodi prolungati, quindi, in primavera ed estate, bisogna bagnare con regolarità e controllare che il terreno sia sempre un po’ umido. E’ una pianta che non va troppo “spinta”, perché di suo ha già un buon vigore che assicura risultati più che soddisfacenti. Inoltre una concimazione eccessiva può indebolirla, facendola “filare” e non permettendo una sufficiente lignificazione.

Irrigazione
Meno Frequente
Esposizione
Soleggiata
Sviluppo Della Pianta
Normale
Nessuna recensione disponibile

I clienti hanno comprato insieme:

Product added to wishlist
Product added to compare.