Pianta Pittosporum Tenuifolium Verde

MNDP808
Disponibilità Immediata
1,70 €
Tasse incluse Consegnato in 24/48 ore

Generalità Pianta Pittosporum Tenuifolium:

Il Pittosporum tenuifolium è un arbusto originario della Nuova Zelanda facente parte della famiglia delle Pittosporaceae. Il genere Pittosporum a cui la tenuifolium appartiene comprende circa 150 specie. Si tratta di arbusti utilizzati principalmente a scopo decorativo con fogliame persistente la cui altezza massima può giungere anche a 5 o 6 metri con un diametro che arriva ai 3 metri. Il P. tenuifollium si presenta con foglie di forma ovato-oblunghe e di colore verde chiaro della dimensione da 3 a 6 centimetri. La fioritura avviene in aprile con fiori scuri tendenti al marrone-porpora e che esalano un leggero profumo di vaniglia.

  • Vaso 7cm, Altezza 10/15cm

Vendita Online Pianta Pittosporum Tenuifolium, disponibile nei seguenti formati:

  • Vaso 7cm, Altezza 10/15cm

Generalità Pianta Pittosporum Tenuifolium:

Il Pittosporum tenuifolium comprende circa 150 specie di arbusti e piccoli alberi, semirustici, dal fogliame persistente e molto decorativo, adatte alla formazione di siepi o alla coltivazione in vaso di dimensioni adeguate. Le foglie, di solito, sono alterne o riunite in verticilli o mazzetti. I fiori, spesso profumati, singoli o riuniti in pannocchie, possono essere bianchi, gialli o, addirittura, scuri (quasi neri) e hanno forma campanulata o tubulosa. Originario della Nuova Zelanda, questo albero semirustico, presenta fusti quasi neri e foglie persistenti, ovato-oblunghe, di colore verde chiaro e con i magini ondulati, lunghe 3-6 cm. In agosto produce fiori porpora-marrone, che emanano un profumo di vaniglia e compaiono all’ascella delle foglie. Cresce fino a 5-6 m. di altezza e 2-3 m. di diametro.

Coltivazione e Cura Pianta Pittosporum Tenuifolium:

Il Pittosporum tenuifolium resiste a temperature minime invernali di 0/-5 °C.
Richiede posizioni soleggiate e riparate dai venti.Sopporta bene la siccità e l’aria di mare, anche se annaffiature regolari in primavera-estate permettono di ottenere fogliame più folto e fioritura più ricca.
Substrato: terreno fertile ben drenato, a base di terra da giardino, terriccio e torba, con aggiunta di sabbia.
Concimazioni ed accorgimenti particolari: sono specie adatte alla coltivazione all’aperto, in zone dal clima mite, o in serra fredda, in inverno, per le zone a clima rigido. In primavera-estate si tengono comunque all’aperto.


Irrigazione
Meno Frequente
Esposizione
Mezz'ombra
Sviluppo Della Pianta
Normale
264 Articoli
Nessuna recensione disponibile

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

Product added to wishlist
Product added to compare.