Vivaio Vendita Piante OnLine - Tutto per la Cura delle Tue Piante

SPEDIZIONE GRATUITA da € 29,00

50 x Alberi da frutto di 2 anni (Mix a scelta)

MNDP1290
Disponibilità Immediata
785,00 €
Tasse incluse Consegna in 24/48 ore dalla ricezione email conferma spedizione

Generalità :

Gli alberi da frutto sono una delle categorie di piante più stimolante da coltivare. Richiedono cure ed attenzioni particolari e sono per questo molto stimolanti sia da un punto di vista tecnico che di preparazione. L'offerta prevede la scelta di 50 alberi da frutto di 2 anni tra quelli disponibili nella categoria 'Alberi da frutto'. E' possibile indicarli tra le note dell'ordine. 

  • Piante di 2 anni

Generalità :

Gli alberi da frutto sono una delle categorie di piante più stimolante da coltivare. Richiedono cure ed attenzioni particolari e sono per questo molto stimolanti sia da un punto di vista tecnico che di preparazione. 
Gli alberi da frutto sono piante che producono frutti commestibili e sono coltivati principalmente per questo scopo. Possono essere coltivati in giardini, frutteti, orti o anche in vaso su terrazzi e balconi. La maggior parte degli alberi da frutto richiede una buona esposizione al sole, terreno ben drenato e un adeguato apporto di acqua e nutrienti per crescere e produrre frutti sani e gustosi. La potatura e la cura regolare degli alberi da frutto sono importanti per massimizzare la produzione e mantenere la pianta in buona salute.
L'offerta prevede la scelta di 10 alberi da frutto di 2 anni tra quelli disponibili nella categoria 'Alberi da frutto' del prezzo di €9,5 . E' possibile indicarli tra le note dell'ordine.

Tuttavia le dimensioni e l’aspetto generale della singola pianta possono variare in funzione della stagione e del periodo in cui vengono acquistate. Essendo organismi viventi ogni singola pianta ha il suo portamento e la sua colorazione che possono discostarsi leggermente dalla foto pubblicata sul nostro catalogo.

Coltivazione e Cura:

Gli alberi da frutto rientrano tra le coltivazioni più diffuse non solo per la grande produzione, ma anche tra chi ha un orto o un giardino annesso alla propria abitazione e vuole mettere alla prova il proprio pollice verde.Dal momento che l’infiorescenza di quasi tutte le piante avviene in primavera, il momento migliore per piantarle in terreno è quello autunnale, precisamente tra ottobre e novembre. Finita la raccolta estiva dei frutti, infatti, si procede sempre alla pulitura del terreno e alla preparazione dello stesso per le nuove coltivazioni. Queste operazioni si possono fare quando ancora le temperature non sono diventate eccessivamente rigide; per questo novembre è l’ultimo mese utile per poter piantare delle piantine in terreno.Qualsiasi albero stiamo per trapiantare in terreno, quest’ultimo deve essere prima preparato e concimato con buona sostanza organica, come compost, letame maturo o altro, rendendo il terreno ben ricco di nutrienti. Il concime specifico varia di pianta in pianta, a seconda delle necessità di fosforo, azoto, potassio o altri elementi; tutte le piante, però, hanno ugualmente bisogno di essere inserite in un terreno ricco di sostanza organica. Sull’irrigazione possiamo affermare che tutte le piante temono i ristagni idrici.Il ristagno idrico nasce da una ritenzione dell’acqua all’interno del terreno, dovuta ad un’abbondante irrigazione non supportata da un sistema di drenaggio adeguato. Troppa acqua, insomma, su un terreno che non riesce a smaltirla in maniera adeguata: questo causa il marciume delle radici, e quindi una mancata assimilazione delle sostanze nutritive del terreno, poiché le radici, che fanno da veicolo tra il terreno e la pianta, non hanno più lo stesso vigore.

Irrigazione
Meno Frequente
Esposizione
Soleggiata
Sviluppo Della Pianta
Normale
489 Articoli
Nessuna recensione disponibile

I clienti hanno comprato insieme:

Product added to wishlist
Product added to compare.