Pianta di Girasole Rifiorente Vaso 17cm

MNDP940
ATTENZIONE Non Disponibile
7,00 €
Tasse incluse

Generalità Pianta Girasole:

Il girasole è una pianta annuale appartenente alle Asteraceae, che è la famiglia di piante a fiori più grande che troviamo in natura. La specie più diffusa e più coltivata è l’Helianthus annuus. Il nome scientifico “Helianthus” deriva da “helios” parola greca che significa sole , e “anthos” cioè fiore, mentre il suo nome comune “girasole” deriva da una particolarità di questa pianta, che presenta un notevole eliotropismo; il fiore, cioè, si muove seguendo gli spostamenti del sole, e in questo modo è rivolto verso di esso per l’intera giornata; ciò è possibile grazie al “pulvino”, un filamento che si trova sullo stelo..

Vendita Online Pianta Girasole, disponibile nei seguenti formati:

  • Vaso 17cm

Vendita Online Pianta Girasole, disponibile nei seguenti formati:

  • Vaso 17cm

Generalità Pianta Girasole:

E’ originario del Nord America, dove veniva coltivato dagli indiani che lo usavano per scopi alimentari e lo ritenevano una pianta sacra. Gli Incas lo consideravano il simbolo del sole, conoscevano le proprietà nutritive dei semi e ricavavano fibre dalle foglie e dal fusto. Viene introdotto in Europa dal Perù dai primi esploratori europei nel XVI secolo; qui si diffonde soprattutto come pianta ornamentale, grazie alla sua bellezza e al colore vivace; più tardi è coltivato anche per scopi alimentari. Nel XIX secolo ha una grande diffusione in Russia. Oggi è coltivato in tutto il mondo per uso alimentare, per l’estrazione di coloranti, oli e sostanze medicinali; anche in Italia è molto presente ed è possibile trovarlo soprattutto nelle regioni centrali.Il girasole è una pianta erbacea che presenta un’infiorescenza, cioè un insieme di fiori, per la precisione un’infiorescenza a capolino. Il capolino è composto da due tipi di fiori: al centro i fiori del disco (il “bottone”marrone) e alla periferia i fiori del raggio (quelli che comunemente vengono chiamati petali e che sono gialli).I fiori del disco possono essere chiusi (di solito quelli al centro) oppure aperti (quelli più esterni). Si possono isolare tirandoli via dalla base e si può notare che hanno la forma di una piccola tromba; questo corpo tubolare è la corolla, i cui petali sono saldati insieme per la maggior parte della loro lunghezza, mentre all’estremità superiore si separano formando dei dentelli. I fiori del raggio sono allungati; la corolla è formata da petali saldati fra di loro in modo da formare una linguetta, ed è proprio questa che dà all'intero fiore l'aspetto di petalo. Il fusto è dritto e robusto e può raggiungere grandi altezze, addirittura fino ai tre metri, ma esistono anche varietà più piccole; le foglie sono grandi, di un bel verde intenso, hanno un lungo picciolo, sono ruvide su entrambe le facce e sono opposte fino al secondo-terzo paio, dopo sono alterne. Ha una lunga radice a fittone su cui sono inserite le radici laterali. .

Coltivazione e Cura Pianta Girasole:

Il girasole predilige un ambiente caldo, la temperatura minima consigliata è di 12 – 14 gradi. Vive bene sia in ambienti soleggiati che in penombra, l’importante è che abbia a disposizione almeno 4-5 ore di sole. In caso di forte vento è necessario fissare delle canne di bambù al fusto per sostenerlo.I girasoli sono particolarmente adatti alla coltivazione in piena terra oppure, per le varietà che non raggiungono un’altezza elevata, anche in vaso. Non hanno bisogno di un terreno particolare, l’importante è che sia fertile e profondo, dato che le radici hanno bisogno di spazio; è preferibile mischiare la terra ad un po’ di torba che è un materiale di origine organica formato da resti di piante o animali impregnati d’acqua, che non possono decomporsi completamente a causa dell’acidità dell’ambiente. E' sempre bene fornire una buona base di drenaggio alleggerendo il terriccio con sabbia oppure creando una strato di argilla espansa di circa 5 cm alla base del vaso per impedire la formazione di ristagni che con il tempo portano al marciume radicale con la conseguente morte della pianta.Anche se la pianta sopporta bene il caldo, bisogna irrigare il terreno costantemente evitando i ristagni e facendo assorbire bene l’acqua.

Irrigazione
Frequente
Esposizione
Soleggiata
Sviluppo Della Pianta
Veloce
Nessuna recensione disponibile

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

Product added to wishlist
Product added to compare.