Vendita Piante OnLine - Tutto per la Cura delle Tue Piante

FREE SHIPPING in PROVINCIA di BARI (da € 35,00)




5x Lucky Bamboo a spirale, Dracaena Sanderiana, Bambù della fortuna

MNDP1166
ATTENZIONE Non Disponibile
18,00 €
Tasse incluse

Generalità Lucky Bamboo:

Con lucky bamboo, o bambù della fortuna, si intendono i rami di Dracaena Sanderiana, un arbusto sempreverde proveniente dall'Africa tropicale. SI tratta di una pianta estremamente resistende e adatta agli interni, a cui dona un tocco di colore ed eleganza.

  • Diametro 5cm, Altezza 60cm

Vendita Lucky Bamboo, disponibile nei seguenti formati:

  • Diametro 5cm, Altezza 60cm

Generalità Lucky Bamboo:

Con il nome lucky bamboo, o bambù della fortuna, vengono indicati i rami di dracaena sanderiana, un arbusto sempreverde originario dell'Africa tropicale. Ha sottili fusti eretti, di colore verde brillante, che ricordano i fusti di bambù; all'apice dei rami si sviluppano larghi ciuffi di foglie nastriformi, abbastanza rigide e cuoiose, di colore verde curo, talvolta variegate. Le piante coltivate nel terreno in genere sviluppano alcune ramificazioni laterali, ognuna delle quali porta uno o più ciuffi di foglie. Una volta tagliata una porzione di ramo di dracaena, questa tende a sviluppare radici e fogliame. In commercio è possibile trovare ramificazioni di dracaena di varie lunghezze, dai 15 ai 90 cm, talvolta fatte crescere in modo che sviluppino un andamento a spirale, ottenuto ponendo i rami in orizzontale, e girandoli periodicamente. E' possibile coltivare i rami di lucky bamboo direttamente in acqua, magri fornendoli di un sostegno costituito da sabbia o ghiaia, oppure è possibile porli in vaso con terriccio. In genere in acqua tendono a svilupparsi in maniera minore rispetto alla coltivazione nel terreno.

Coltivazione e Cura Lucky Bamboo:

Queste piante si coltivano in luogo luminoso, ma non esposte ai raggi diretti del sole, che le possono danneggiare anche gravemente; si sviluppano senza problemi anche in luoghi ombreggiati o abbastanza bui. Temono il freddo e la temperatura minima dovrebbe essere sempre superiore ai 12°C. Evitare di esporre queste piante a colpi d'aria o a sbalzi termici repentini.I rami privi di apparato radicale, o con poche radici, si possono coltivare in acqua, ricordando di cambiare l'acqua ogni settimana; si consiglia di utilizzare acqua piovana o acqua minerale, poiché le dracene temono i sali di cloro spesso presenti nell'acqua dell'acquedotto. Le piante coltivate in vaso necessitano di annaffiature abbastanza regolari, attendendo che il terreno asciughi tra un'annaffiatura e l'altra. Possono sopportare senza problemi brevi periodi di siccità. Durante la stagione calda, o quando è acceso il riscaldamento domestico è consigliabile vaporizzare frequentemente le foglie. Per le piante coltivate nel terreno si consiglia di aggiungere del fertilizzante per piante verdi, ogni 30-40 giorni, all'acqua delle annaffiature. Per quanto riguarda invece i rami in acqua possiamo fornire sali minerali mescolando una piccolissima dose di fertilizzante direttamente nell'acqua, facendo attenzione a non eccedere, in genere circa una decima parte della quantità consigliata può essere sufficiente.

Nessuna recensione disponibile

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

Product added to wishlist
Product added to compare.