Albero di Clementino

MNDP376
Disponibilità Immediata
14,00 €
Tasse incluse Consegna in 24/48 ore dalla ricezione email conferma spedizione

Generalità Albero Clementino:

L’albero della clementina (Citrus x clementina) è un ibrido generato dall’incrocio tra mandarino e arancio amaro appartenente alla famiglia delle Rutaceae. Ritenuto più una varietà di mandarino, questa pianta in realtà è una specie del genere Citrus in quanto capace di riprodursi e mantenere inalterate le caratteristiche e le qualità delle piante madri. È un albero di ridotte dimensioni, al massimo 3 mt - 4 mt di altezza, sempreverde. Questo frutto viene consumato principalmente fresco o utilizzato per produrre bevande o marmellate.

  • Altezza 150/160cm

Vendita Albero Clementino, disponibile nei seguenti formati:

  • Altezza 150/160cm

Generalità Albero Clementino:

Il clementino è un agrume che fa parte della famiglia delle Rutacee, al genere Citrus ed alla specie da cui prende il nome, ovvero clementina. Al giorno d'oggi, il clementino rappresenta il mandarancio maggiormente diffuso in tutto il mondo, dal momento che si caratterizza per essere un ibrido che si ottiene grazie all'incrocio tra il mandarino e l'arancio amaro. Il clementino è, in poche parole, un albero dalle ridotte dimensioni, che può contare su un'ottima vigoria (molto di più in confronto al mandarino), con una chioma che si caratterizza per essere particolarmente espansa e dalla forma tondeggiante. I rami di questo piccolo albero sono, nella maggior parte dei casi, caratterizzati dalla presenza di diverse spine, mentre le radici si sviluppano in profondità e sono fittonanti. Le foglie dell'albero di clementino si caratterizzano per essere sempreverdi, avere una forma lanceolata, una colorazione verde e dei piccioli che presentano delle ali dalle ridotte dimensioni. Per quanto riguarda la fioritura del clementino, dobbiamo sottolineare come avvenga sempre in modo piuttosto abbondante, mentre la messa a frutto si verifica in modo tardivo. L'impollinazione è entomofila, dal momento che di tale operazione si occupano le api e tanti altri insetti pronubi. Il frutto prende il nome di clementina e si caratterizza per essere una bacca dalle ridotte dimensioni a piccola pezzatura e prende il nome anche di esperidio. Questo frutto si caratterizza per avere una forma decisamente rotonda, con una buccia particolarmente liscia (mentre in alcuni casi è rugosa), piuttosto sottile, che si può staccare con grande facilità dall'endocarpo e che presenta una caratteristica colorazione arancione. L'endocarpo si suddivide in un buon numero di spicchi che sono delimitati da delle sottili pareti membranose in cui si trova la polpa succosa, piuttosto dolce, dalla colorazione arancione intenso e profumato.

Coltivazione e Cura Albero Clementino:

Il clementino, alla stregua di tutti gli altri agrumi, è un agrume che predilige lo sviluppo in tutte quelle zone che si caratterizzano per avere un clima temperato caldi, mentre l'ambiente ideale è rappresentato dal bacino del Mediterraneo. Il clementino presenta una resistenza al freddo molto superiore in confronto al mandarino, anche se bisogna sottolineare come presenti su una fioritura e una fruttificazione piuttosto lenta e irregolare, dal momento che soffre e dipende molto dal verificarsi di sbalzi termici.Il clementino è un albero che, per un corretto sviluppo, preferisce i terreni sciolti, con un impasto medio, particolarmente profondi, fertili e con un ottimo drenaggio, che presentano un pH che si avvicina alla neutralità e con un buon quantitativo di sostanza organica, in maniera tale da poter garantire che il terreno sia ottimamente areato.

Irrigazione
Meno Frequente
Esposizione
Soleggiata
Sviluppo Della Pianta
Normale
10233 Articoli
Nessuna recensione disponibile

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

Product added to wishlist
Product added to compare.