Vendita Piante OnLine - Tutto per la Cura delle Tue Piante

*** SUMMER PROMO ***  FREE SHIPPING da € 29.00 




Pianta Grassa Crassula Ovata (Albero di Giada)

MNDP440
Disponibilità Immediata
1,50 €
Tasse incluse Consegna in 24/48 ore dalla ricezione email conferma spedizione

Generalità:

Crassula Portulacea è il nome scientifico di una pianta succulenta che fa parte della famiglia delle Crassulaceae. La sua origine è riconducibile alle zone aride dell'Africa meridionale ma è altrettanto diffusa nella coltivazione domestica anche in Europa.
Il nome "Crassus" significa grasso proprio a voler sottolineare la peculiarità della pianta.
Si presenta con un habitus cespitoso in cui si distinguono due porzioni, il fuso liscio e privo di foglie e quello frondoso dotato di foglie.

  • Vaso 5.5cm, Altezza 5cm
    Vaso 10cm, Altezza 5/10cm
Dimensione Vaso
  • Vaso 10cm
  • Vaso 5.5cm

Generalità:

La Pianta Crassula Portulacea è il nome scientifico di una pianta succulenta che fa parte della famiglia delle Crassulaceae. La superficie delle foglie è liscia e lucida grazie alla presenza nella epidermide esterna di cuticola con funzione isolante. Le foglie in questa variente sono a forma cilindrica simili alle orecchie di un Hobbit. Per quanto riguarda la colorazione essa è caratterizzata da una sottile lunetta rossa sul margine esterno della foglia che può espandersi a seconda delle condizioni ambientali in cui si trova la pianta. Anche la consistenza non è la medesima in ognuna di esse; quelle più esposte al sole presentano foglie più turgide mentre quelle sofferenti o che non godono di buona illuminazione sono più magre e raggrinzite. Il periodo di fioritura inizia nei primi giorni d'autunno per andare avanti durante tutto il periodo invernale. I fiori sono raccolti in semplici infiorescenze in cui i colori predominanti sono il bianco dei petali, il rosa delle venature di questi e infine il rosso dei pistilli che può diventare molto intenso con il grado di maturazione del fiore.

Coltivazione e Cura:

Le piante grasse prediligono terreni soffici. Sono molto resistenti alla siccità, evitiamo di annaffiare eccessivamente. Durante i mesi invernali possiamo evitare di annaffiare le piante poste in luogo con clima freddo. Annaffiare solo sporadicamente, circa una volta ogni 4-5 settimane con 1-2 bicchieri d'acqua, lasciando il terreno asciutto per un paio di giorni prima di ripetere l'annaffiatura; quando si annaffia si consiglia di evitare gli eccessi, ma di bagnare bene in profondità il terreno.





Irrigazione
Di Rado
Esposizione
Soleggiata
Sviluppo Della Pianta
Normale
1000 Articoli
Nessuna recensione disponibile

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

Product added to wishlist
Product added to compare.