Pianta Grassa Pachyphytum

MNDP801
Disponibilità Immediata
5,00 €
Tasse incluse Consegnato in 24/48 ore

Generalità Pianta Grassa Pachyphytum:

Pachyphytum è un genere di piante appartenente alla famiglia delle Crassulacee,  originario del Messico. Il suo nome deriva dal greco "pachys" (grosso) e da "phytòs" (pianta). La struttura di queste piante si presenta con fusto e foglie grossi e carnosi. Le loro foglie sono talmente carnose da assumere a volte una forma arrotondata e sono attaccate direttamente al tronco. I fiori riuniti a grappolo hanno le tonalità del rosso.

  • Vaso 12cm, Altezza 15/20cm

Vendita pianta Grassa Pachyphytum, disponibile nei seguenti formati:

  • Vaso 12cm, Altezza 15/20cm

Generalità Pianta Grassa Pachyphytum:

Il Pachyphitum compactum è una pianta grassa di piccole dimensioni facile da coltivare e molto apprezzata dagli amatori per le sue foglie turgide e compatte simili a grossi datteri.Il Pachyphytum compactum è una sempreverde che come l’Echeveria tende ad espandersi in larghezza formando folti cespugli eretti e arrotondati composti da fusti carnosi di colore verde chiaro o bianco grigiastro ricchi di grosse foglie lisce e coriacee che al minimo urto si staccano facilmente dalla pianta.Le foglie, dalla forma arrotondata e con apice leggermente appuntito, spuntano direttamente dal fusto e il loro colore varia dal verde chiaro al grigio-bianco.I fiori, in numero variabile da 3 a 10, sono riuniti in infiorescenze a grappolo pendule e  lunghe circa 40 cm. I fiori hanno corolle campaniformi con petali di colore arancione rossastro con punta blu, sono contenute in brevi calici versi o rosa.

Coltivazione e Cura Pianta Pachyphytum:

Il Pachyphitum è una pianta grassa che ama le zone molto luminose ma teme i raggi diretti del sole. In estate la pianta può essere trasferita all’esterno fino a quando le temperature notturne non scendono al disotto dei 10° C; utilizzare un terriccio leggero e sabbioso, che sia molto drenante. Un’alternativa è un mix fra terriccio e ghiaia. Il Pachyphytum va regolarmente annaffiato durante la crescita, in media ogni 5-6 giorni, e più frequentemente nei periodi più caldi, avendo cura di evitare i ristagni di acqua. In inverno,periodo in cui la pianta entra in riposo vegetativo, le irrigazioni vanno sospese del tutto.





Irrigazione
Di Rado
Esposizione
Soleggiata
Sviluppo Della Pianta
Normale
10394 Articoli
Nessuna recensione disponibile

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

Product added to wishlist
Product added to compare.