Pianta Grassa Cereus Peruvianus

MNDP833
Disponibilità Immediata
3,00 €
Tasse incluse Consegnato in 24/48 ore

Generalità Pianta Grassa Cereus Peruvianus:

Il genere Cereus appartiene alla grande famiglia delle Cactaceae, piante cosiddette succulenti o grasse. Si tratta di una cinquantina di specie perenni, originarie dell'America centro meridionale e delle Indie occidentali che nel loro ambiente naturale diventano dei veri e propri giganti raggiungendo anche i 10 m di altezza.

  • Vaso 10cm, Altezza 10/15cm

Vendita pianta Grassa Cereus Peruvianus, disponibile nei seguenti formati:

  • Vaso 10cm, Altezza 10/15cm

Generalità Pianta Grassa Cereus Peruvianus:

La Cereus peruvianus è originaria del sud del Brasile, dell'Argentina e del Perù ed è caratterizzata da un lungo fusto costoluto ricco di spine, di colore azzurrino nelle parti più giovani che diventano verde scuro con l'età. Il Cereus, chiamato anche Cereo o Cactus peruvianus, è una pianta grassa originaria del sud America che appartiene alla grande famiglia delle Cactaceae.E' una pianta di aspetto assai variabile la cui crescita è degenerata, dovrebbe avere forma colonnare, ma gli apici vegetativi si dividono continuamente e creano una struttura contorta. Vi sono alcune piante che hanno una sola parte mostruosamente deformata. A causa della deformazione dei nodi di crescita, apparendo tozzo e contorto, viene chiamato "roccetta". Nella parte superiore o dal fusto spuntano i fiori imbutiformi con petali esterni bruno-rossicci e petali interni in prevalenza bianchi. Il luogo di origine di questa pianta, delle "Cactaceae", è incerto; nonostante il suo nome, cereus peruvianus, non è mai stata trovata in Perù, mentre è molto frequente in Brasile e in Argentina. La forma mostruosa che assume questa pianta, è data da un fenomeno di degenerazione del fusto (fasciazione), che non è stato ancora spiegato dagli esperti botanici.

Coltivazione e Cura Pianta Grassa Cereus Peruvianus:

La pianta Cereus è di facile coltivazione, non richiede accorgimenti particolari ed è a rapido accrescimento. Le temperature di coltivazione non devono scendere al di sotto dei 10°C pertanto nelle zone a clima mite, possono essere allevate anche all'aperto diversamente, durante la stagione invernale, vanno portate in un luogo caldo e riparato. Fondamentale è la luce che deve essere la più intensa possibile, meglio se in pieno sole evitando in ogni caso una esposizione a nord dove la quantità di luce è troppo scarsa e di farle ricevere la luce del sole attraverso i vetri in quanto si verificherebbe un pericoloso effetto lente, con i raggi del sole troppo concentrati. Sono piante che amano l'aria pertanto, se allevate in appartamento, è importante che l'ambiente nel quale si trovano sia spesso arieggiato ma senza creare correnti d'aria, specialmente di aria fredda.  La Cereus va annaffiata generosamente nel periodo primaverile- estivo aspettanto che il terreno si asciughi in superficie tra un'annaffiatura e l'altra. Durante il periodo autunno-invernale, quasi non si annaffia, giusto ogni tanto per non fare seccare del tutto il terriccio. Dato che si tratta di piante succulenti, meglio una annaffiatura in meno che una in più e fate attenzione a non lasciare acqua nel sottovaso in quanto i ristagni idrici non sono in alcun modo tollerati. 





Irrigazione
Di Rado
Esposizione
Soleggiata
Sviluppo Della Pianta
Normale
10173 Articoli
Nessuna recensione disponibile

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

Product added to wishlist
Product added to compare.