Pianta Grassa Euphorbia resinifera

MNDP991
Disponibilità Immediata
3,00 €
Tasse incluse Consegnato in 24/48 ore

Generalità Pianta Grassa Euphorbia resinifera:

L'euforbia resinifera, l' impulso resinoso, è una specie di euforbia originaria del Marocco , dove si trova sulle pendici delle montagne dell'Atlante . Il lattice essiccato della pianta veniva utilizzato nella medicina antica. Contiene resiniferatossina, un analogo della capsaicina testato come analgesico.

  • Vaso 10cm, Altezza 10/20cm

Vendita pianta Grassa Euphorbia resinifera, disponibile nei seguenti formati:

  • Vaso 10cm, Altezza Vaso

Generalità Pianta Grassa Euphorbia resinifera:

L'euforbia resinifera contiene un fluido o lattice lattiginoso, che nella sua forma essiccata è chiamato euforbio. E 'originaria del Marocco, in particolare la si trova sulle pendici delle montagne dell'Atlante sino ad altitudini di 1000metri. In natura una pianta simile (Euphorbia echinos) cresce nelle isole Canarie. Si tratta di un arbusto succulento che cresce in altezza sino a 60cm espandendosi a formare ampi cespugli. E' formato da tanti fusti. Ciascun fusto è eretto, succulento e di sezione quadrangolare. Il colore è verde chiaro spesso tendente al blu a seconda della esposizione. Lungo le coste ha areole distanti circa 1cm con coppie di spine brevi (circa 6mm), robuste e tendenti al marrone. Come per le altre Euforbie dai tagli sul fusto fuoriesce a volte copiosamente liquido bianco detto lattice. Questo lattice (resina) è velenosa e contiene alcune sostanze irritanti molto potenti come la resiniferatossina. Questa tossina è analoga alla capsaicina presente nei peperoncini ed è studiata per la produzione di nuovi medicinali analgesici. Il lattice è particolarmente pericoloso per gli occhi ma anche in generale per la pelle. Il contatto produce bruciore ed arrossamento. Prestare estrema attenzione nel maneggiarla e posizionatela a distanza di sicurezza dai bambini.

Coltivazione e Cura Pianta Grassa Euphorbia resinifera:

La pianta grassa Euphorbia, come gran parte delle piante che si sviluppano in clima subdesertico,anche questa euphorbia ama le posizioni ben soleggiate; più ore al giorno di sole riceve e più la pianta si sviluppa sana e priva di malattie o insetti. Queste piante sono ben adattate alla siccità, e possono sopravvivere anche molti giorni senza ricevere annaffiature; annaffiare solo quando il terreno è decisamente ben asciutto da alcuni giorni, e solo nel periodo che va da aprile a settembre; evitiamo che le piante coltivate all’aperto ricevano acqua durante la stagione fredda. E' fondamentale fornire alle piante un terreno molto ben drenato, che non trattenga a lungo l’umidità; si utilizza un miscuglio di torba, sabbia e lapillo in parti uguali. Possono svilupparsi anche se tenute in contenitore con una piccola quantità di substrato, è però consigliabile cambiare il vaso e sceglierne uno più grande almeno ogni 2 anni.





Irrigazione
Di Rado
Esposizione
Soleggiata
Sviluppo Della Pianta
Normale
1000073 Articoli
Nessuna recensione disponibile

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

Product added to wishlist
Product added to compare.