Bulbi di Crocus (10 bulbi)

MNDP782
ATTENZIONE Non Disponibile
4,70 €
Tasse incluse

Generalità Bulbi di Crocus:

I bulbi di crocus sono di dimensioni abbastanza contenute, e in genere non superano i 5-7 cm di diametro, con forma ovale, e sono ricoperti da alcuni strati di membrane papiracee, tra cui le più esterne sono spesse divise in filamenti. Il fiore in molti casi compare prima delle foglie, e sboccia direttamente dal bulbo; una lunga parte tubolare, molto sottile, si suddivide in cima in sei tepali colorati; i crochi sono di colore giallo, bianco, viola, o anche striati e variegati. Le foglie sono molto sottili, simili a fili d’erba, leggermente spesse, lucide, ricoperte da una cuticola protettiva.

  • Confezione contenente 10 bulbi

Vendita Bulbi di Crocus, disponibile nei seguenti formati:

  • Confezione contenente 10 bulbi

Generalità Bulbi di Crocus:

Il crocus è un genere di pianta che appartiene alla famiglia delle Iridaceae, è una erbacea perenne originaria di Asia ed Europa. I crocus sono piante che mostrano un bulbo di ridotte dimensioni e la particolarità di avere un fiore a forma di coppa. Sono piante particolarmente resistenti infatti non soffrono né il freddo in inverno né il caldo estivo dal momento che sono nel periodo di riposo vegetativo. Le infiorescenze mostrano fiori con una colorazione variabile tra il bianco, il giallo e il viola. La coltivazione migliore in giardino dovrebbe avvenire in piena terra, posizionando il bulbo ad una profondità che sia almeno pari al proprio diametro. È possibile anche la coltivazione in vaso, anche se in questo caso sarebbe opportuno rinvasare ogni autunno. I crocus si sviluppano in primavera o in autunno quando l'umidità è migliore per il loro sviluppo.

Coltivazione e Cura Bulbi di Crocus:

La maggior parte dei bulbi da fiore cresce bene in posizione sia soleggiata sia semi-ombreggiata. L’importante è che il terreno sia ben drenato: dove l’acqua ristagna i bulbi marciscono. Scartate perciò zone che possono ricevere molta acqua, come il fondo di collinette o sotto lo scolo di grondaie. Successivamente preparare una buca unica (se volete fare un’aiuola) o più buche (se volete piantare i bulbi singolarmente o in gruppetti). Per determinare la profondità d’impianto considerare il calibro o la circonferenza del bulbo: quelli grossi (5 cm o più) sono di solito interrati a 15 cm di profondità; i più piccoli (2,5 cm) a soli 7-10 cm. Sbriciolate il terreno con l’aiuto di un rastrello: arieggiatelo e togliete erbacce e sassolini. Mescolate un po’ di sabbia di fiume per migliorare il drenaggio. Sistemate bene i bulbi nella terra con la punta rivolta verso l’alto. Tra i bulbi più grossi tenere 7-20 cm di distanza; per quelli più piccoli bastano 3-7 cm. (Non preoccupatevi se non riuscite a stabilire qual è l’apice vegetativo del bulbo: anche quelli piantati a testa in giù cresceranno!) .Coprire i bulbi con terriccio e, se il suolo non è già umido, innaffiate generosamente. Sull’aiuola distribuite uno strato alto 5-7 cm di materiale pacciamante come corteccia di conifera: non solo protegge dal freddo, ma impedisce anche che la terra si asciughi. Con questi semplici accorgimenti si avranno i risultati desiderati. 

Nessuna recensione disponibile

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

Product added to wishlist
Product added to compare.