Semi di Camelia Japonica

MNDP901
ATTENZIONE Non Disponibile
1,90 €
Tasse incluse

Generalità Semi di Camelia Japonica:

Le Camelie appartengono alle theacee, esistono circa una decina di specie, tra le quali soltanto alcune vengono coltivate come piante ornamentali; da secoli coltivate in Europa, in realtà le Camelie sono originarie dell'Asia, ed in particolare di Cina, Giappone e Korea.Si tratta di arbusti di dimensioni medie o grandi, che vanno dal metro fino a 4-5 metri se si trovano nelle condizioni pedoclimatiche ottimali; le camelie sono sempreverdi, il fogliame è di colore verde scuro, brillante, di forma ovale. Le camelie vengono coltivate per la loro fioritura, i grandi boccioli di colore rosato, simili a grandi rose, sono molto apprezzati, e molti sono gli ibridi ormai diffusi in giardino.

  • Bustina da 5-10 grammi

Vendita Semi di Camelia Japonica, disponibile nei seguenti formati

  • Bustina da 5-10 grammi

Generalità Semi di Camelia Japonica:

La camelia japonica è la più conosciuta tra le varietà del genere camelia. Ha una particolarità molto distintiva: la sua rosa si apre spiegando numerosi strati di petali. È presente in diverse tonalità: dal rosa più chiaro al rosa più intenso, ai rossi carichi fino a molteplici combinazioni.La specie più coltivata è la camelia japonica che presenta foglie di colore verde scuro lucente a forma ovale e fiori di vari colori e sfumature (bianche, rosa, rosse) diversa forma: aperti o appiattiti, semplici o doppi, generalmente privi di profumo. Funziona come pianta singola o in una bordura come pianta da sfondo, mentre alcune cultivar sono adatte anche alla fioriera. Se se ne scelgono diverse è possibile avere fiori da fine autunno a inizio primavera. Il significato più importante attribuito alla Camelia è il sacrificio. È un pegno e allo stesso tempo un impegno ad affrontare ogni sacrificio in nome dell'amore. Il significato che gli viene attribuito nel linguaggio dei fiori è il senso di stima e di ammirazione verso qualcuno.

Coltivazione e Cura Semi di Camelia Japonica:

La semina della camelia japonica può essere effettuata o in piena terra o in vaso. Il terreno deve essere lavorato e si predilige un terreno abbastanza soffice, umido e leggero. I semi vanno distanziati tra loro di 3-4 volte il loro diametro. Dopo aver proceduto con la semina si passa ad una leggera innaffiatura a pioggia o con un normale spruzzino in modo tale da non smuovere i piccoli semi e successivamente si procede con il compattare il terreno ed eliminare eventuali bolle d'aria. Duranta la germinazione bisogna mantenere il terreno costantemente umido senza eccedere. Le tempistiche di germinazione variano da pianta a pianta. 

Nessuna recensione disponibile

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

Product added to wishlist
Product added to compare.