Pianta Finocchietto Selvatico Vaso 14cm

MNDP28
ATTENZIONE Non Disponibile
1,50 €
Tasse incluse

Generalità Pianta Finocchietto Selvatico:

Il finocchio selvatico è una pianta che nasce spontaneamente soprattutto nelle regioni mediterranee e lungo le coste. Se si desidera raccogliere il finocchio selvatico fresco, bisogna farlo in primavera, mentre se si desidera raccogliere i suoi frutti o semi di finocchietto, il periodo ideale è fine estate/autunno. Il finocchio selvatico viene molto utilizzato non solo in cucina ma anche e soprattutto per preparare Tisane al finocchio selvatico dai notevoli effetti benefici o un infuso ai semi di finocchietto. Inoltre, di recente è stata scoperta anche la sua proprietà antisettica e per eliminare l’alito cattivo.

Vendita Online Pianta Finocchietto Selvatico, disponibile nei seguenti formati :

  • Vaso 14cm, Altezza 20/30cm

Vendita Online Pianta Finocchietto Selvatico, disponibile nei seguenti formati :

  • Vaso 14cm, Altezza 20/30cm

Generalità Pianta Finocchietto Selvatico:

Il finocchietto selvatico è un arbusto erbaceo mediterraneo che si trova spesso spontaneo, in particolare nel centro e sud dell'Italia. Si tratta di una pianta parente povera del  finocchio coltivato, con cui condivide diverse caratteristiche botaniche. Il finocchietto però non forma il grumolo. Si caratterizza per le foglie filiformi e soprattutto per i fiorellini molto piccoli bianchi o gialli, che si raggruppano in ombrelle. Da questi fiori possono nascere numerosi semini, che rivelano la natura infestante di questo arbusto: facilmente vengono sparsi dal vento e invadono tutto il terreno circostante diffondendo la pianta officinale a dismisura.Si tratta di un cespuglio perenne che raggiunge buone dimensioni e può essere consumato interamente: i semi sono ricercati per speziare le pietanze e realizzare tisane, ma anche foglie e fusti sono commestibili e si usano come aroma. Lo sarebbero in teoria anche le radici, che però si ingrossano poco e restano fibrose, non valgono il lavoro di estirparle e pulirle. Visto che richiede poche cure non è difficile tenere in giardino o nell’orto una piccola aiuola di finocchietto selvatico ed è un’erba aromatica che può impreziosire molte ricette.

Coltivazione e Cura Pianta Finocchio Selvatico:

La cosa più delicata da cui dipende la coltura del finocchietto selvatico è il freddo: dove il termometro scende sotto zero conviene evitare di tenerlo: le gelate invernali possono uccidere la pianta. A parte freddo e umidità l’arbusto non ha grandi problemi ad adattarsi. Il finocchietto richiede al terreno un buon drenaggio e un suolo abbastanza sciolto. Lo troviamo in natura anche su suolo sabbioso o ghiaioso, ma è più produttivo se incontra una buona presenza di sostanza organica. Serve anche una buona esposizione al sole e un riparo al troppo vento, che per via delle dimensioni del cespuglio può dar problemi. Utilizzi & Benefici : Le foglie di finocchietto si usano come aroma e si possono aggiungere alle insalate, mentre i semi si mettono su carni e soprattutto sul pesce. Si dice che questa pianta officinale abbia proprietà antispasmodiche, antinfiammatorie e digerenti, oltre a esser curativa per intestino e colon. Con i semi di finocchietto si fanno tisane e decotti, utili anche da dare ai bimbi piccoli contro i mal di pancia da coliche.

Irrigazione
Di Rado
Esposizione
Mezz'ombra
Sviluppo Della Pianta
Veloce
Nessuna recensione disponibile

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

Product added to wishlist
Product added to compare.