Pianta Grassa Mammillaria elongata Bronze

MNDP995
Disponibilità Immediata
3,00 €
Tasse incluse Consegnato in 24/48 ore

Generalità Pianta Grassa Mammillaria elongata:

La pianta Grassa Mammillaria elongata è una succulenta di piccole dimensioni, ha fusti cilindrici, ramificati ed accestiti, lunghi da 6 a 15 cm e con un diametro di circa 3 cm: nei densi gruppi che essi formano, qualcuno è eretto e qualche altro è prostrato; i tubercoli sono conici e sottili, con la base glabra o poco lanosa; le areole hanno circa 20 spine radiali, corte, giallastre, a forma di stella e qualcuna ha spine centrali, da 1 a 3, lunghe poco più di 1 cm..

  • Vaso 10cm, Altezza 5/10cm

Vendita Grassa Mammillaria elongata, disponibile nei seguenti formati:

  • Vaso 10cm, Altezza 5/10cm

Generalità Pianta Grassa Mammillaria elongata:

Originaria del Messico, la Mammillaria elongata presenta fusti cilindrici lunghi da 6 a 15 cm, ed è densamente cespitosa con fusti sia eretti sia prostrati. Presenta piccole areole rotonde, munite di una ventina di spine radiali, generalmente giallastre, ma anche bianche o rossastre, e talvolta da una a tre spine centrali, lunghe 8-10 mm. Produce fiori estivi, bianchi o gialli, lunghi 1-1,5 cm. Ve ne sono molte varietà, come per esempio la  Mammillaria elongata crestata, con fusti avviluppati su stessi. Anch´essa richiede una posizione molto ben soleggiata. 

Coltivazione e Cura Pianta Grassa Mammillaria elongata:

In linea generale le Mammillaria crescono bene in posizioni non troppo soleggiate. La luce e il calore intensi possono infatti causare bruciature o disidratazione e un’antiestetica colorazione rossastra. Di conseguenza sono ideali come piante da interno, specialmente per quelle abitazioni prive di finestre disposte a Sud o ad Est. Possono tuttavia essere tenute anche all’esterno a patto di inserirle dove la luce sia schermata per buona parte della giornata.Le haworthia richiedono un substrato povero e soprattutto estremamente drenante. L’ideale è mescolare della ghiaia di fiume (o pomice e pozzolana) di pezzatura media e fine con della sabbia o, se ne disponiamo, della agriperlite agricola. Adatta è anche una miscela ottenuta da metà torba e metà terriccio per cactacee, magari con l’aggiunta di ghiaietto di piccole dimensioni nella parte bassa del vaso. In inverno le irrigazioni vanno invece sospese quasi completamente: controlliamo solamente che il pane di terra non diventi un blocco unico troppo asciutto e compatto.

Irrigazione
Di Rado
Esposizione
Soleggiata
Sviluppo Della Pianta
Normale
10193 Articoli
Nessuna recensione disponibile

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

Product added to wishlist
Product added to compare.