Semi Rabarbaro

MNDP579
Disponibilità Immediata
1,50 €
Tasse incluse Consegnato in 24/48 ore

Generalità Semi Rabarbaro:

Il Rabarbaro è una pianta erbacea che fa parte della verdura di stagione a giugno. Appartiene alla famiglia delle Poligonacee ed è composta da steli eretti di colore rosso, una voluminosa radice sotterranea o rizoma, e foglie di grandi dimensioni, di colore verde intenso (con sfumature rosse in alcune varietà) e che possono presentarsi intere o divise in lobi. Originario della Cina, oggi il rabarbaro cresce spontaneamente in tutta l’Asia ed anche in Europa, e può anche essere coltivato nell’orto. Il rabarbaro è una pianta che, oltre a particolari ricette, può essere consumata per beneficiare delle sue qualità.

  • Bustina da 5-10 grammi

Vendita Semi Rabarbaro, disponibile nei seguenti formati:

  • Bustina da 5-10 grammi

Generalità Semi Rabarbaro:

Il rabarbaro offre numerosi benefici per il nostro organismo. Le sue proprietà terapeutiche erano già conosciute nell’antica Cina. Una delle proprietà più importanti ed apprezzate del rabarbaro è quella di essere un ottimo digestivo, poiché stimola l’appetito e favorisce l’attività digestiva. Inoltre, il rabarbaro è una pianta utile per la salute della mucosa intestinale, per cui viene largamente impiegata in fitoterapia contro le infezioni intestinali e in tutti quei casi in cui sono presenti disturbi intestinali transitori associati a patologie quali colite e sindrome del colon irritabile. Utile anche in caso di emorroidi e per i disturbi di fegato e cistifellea. Il rabarbaro ha pertanto anche un’azione antitumorale, in grado quindi di prevenire lo sviluppo di diversi tipi di tumore. La presenza di una buona quantità di fibra favorisce inoltre l’eliminazione del colesterolo LDL. Per quanto riguarda l’uso, è bene precisare che, a livello culinario, del rabarbaro si usano solo le coste, unica parte commestibile della pianta, dal sapore tipicamente amarognolo. In cucina il rabarbaro si presta a molte ricette sia dolci che salate: può essere naturalmente aggiunto a delle insalate miste, soprattutto quelle che prevedono anche la frutta, in modo tale che il sapore amaro del rabarbaro attenui il dolce, appunto, della frutta. Ottimo anche l’impiego per la preparazione di liquori e amari tonico-digestivi, o come ingrediente correttore del sapore di aperitivi a base di erbe.

Coltivazione e Cura Semi Rabarbaro:

La semina del Rabarbaro può essere effettuata o in piena terra o in vaso. Il terreno deve essere lavorato e si predilige un terreno abbastanza soffice, umido e leggero. I semi vanno distanziati tra loro di 3-4 volte il loro diametro. Dopo aver proceduto con la semina si passa ad una leggera innaffiatura a pioggia o con un normale spruzzino in modo tale da non smuovere i piccoli semi e successivamente si procede con il compattare il terreno ed eliminare eventuali bolle d'aria. Duranta la germinazione bisogna mantenere il terreno costantemente umido senza eccedere. Le tempistiche di germinazione variano da pianta a pianta. 

956 Articoli
Nessuna recensione disponibile

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

Product added to wishlist
Product added to compare.