AVVISO AI NOSTRI CLIENTI

A causa dell'emergenza CoronaVirus, ci sono molte difficoltà a raggiungere tutti i luoghi in Italia, pertanto le spedizioni riprenderanno a partire dal 6 Aprile.

Potete continuare ad inoltrare gli ordini, verranno elaborati in ordine cronologico di arrivo, a partire da tale data.

Pianta Mirto Tarantino

MNDP255
Disponibilità Immediata
1,50 €
Tasse incluse Consegnato in 24/48 ore

Generalità Pianta Mirto Tarantino:

Il Mirto tarantino è una specie spontanea tipica della zona di Taranto, ha portamento arbustivo compatto con crescita molto lenta, l'altezza massima si aggira tra i 100 e i 150 cm. La corteccia si presenta rossiccia sui rami giovani, col tempo assume un colore grigiastro. Ha foglie opposte, persistenti, ovali-acute, coriacee, di colore verde-scuro  e lucide. I fiori sono solitari,  di colore bianco crema e e sbocciano da Giugno a Settembre. I frutti sono bacche globoso-ovoidali di colore nero-violaceo, maturano da novembre a gennaio persistendo per un lungo periodo sulla pianta.

  • Vaso 7cm, Altezza 5/15cm
  • Vaso 14cm, Altezza 20/30cm
  • Vaso 18cm, Altezza 30/60cm
Dimensione Vaso
  • Vaso 7cm
  • Vaso 14cm
  • Vaso 18cm

Vendita pianta Mirto Tarantino, disponibile nei seguenti formati:

  • Vaso 7cm, Altezza 5/15cm
  • Vaso 14cm, Altezza 20/30cm
  • Vaso 18cm, Altezza 30/60cm

Generalità Pianta Mirto Tarantino:

Il Mirto Tarantino è un arbusto sempreverde, che fa parte della famiglia delle Myrtaceae, che comprende 4000 specie di piante, tra cui anche l’Eucalipto Australiano. Originario della Persia è diffuso in tutta l’Europa Mediterranea dove è frequente lungo i litorali e nelle siepi . Caratteristico della zona del Salento meridionale, la specie di Mirto Tarantino si presenta per lo più come arbusto di dimensioni modeste perfetto per creare fitte siepi. Si caratterizza per una crescita lenta e si presenta di solito con una chioma dalla forma sferica e tronco corto e ramoso. Ha foglie piccole piuttosto strette e lucide di colore verde scuro. Da giugno a Settembre sbocciano dei fiori solitari di colore bianco composti da 5 petali, che lasciano poi spazio alle bacche di colore viola scuro quasi tendente al nero, con riflessi metallici.Per il suo contenuto in olio essenziale (mirtolo) il Mirto tarantino è un'interessante pianta dalle proprietà aromatiche. In campo erboristico trova impiego come rimedio per le affezioni a carico dell'apparato digerente e del sistema respiratorio, gli sono attribuite proprietà balsamiche, antinfiammatorie, e astringenti. Il prodotto più importante è rappresentato dalle bacche, utilizzate per la preparazione del liquore di mirto.

Coltivazione e Cura Pianta Mirto Tarantino:

Il Mirto Tarantino è una specie che ama il caldo ed i terreni acidi, tuttavia è diffusa anche in terreni calcarei. Solitamente si coltiva per motivi ornamentali in posizioni riparate perché teme il gelo. Non necessita di particolari attenzioni in merito all’irrigazione, di solito in estate, in caso di gran caldo e siccità si deve innaffiare ogni 15/20 giorni. La concimazione dovrebbe avvenire tra maggio e settembre aggiungendo all’acqua per l’irrigazione un concime liquido specifico. Se il Mirto si coltiva in vaso, il rinvaso deve essere effettuato annualmente nel periodo primaverile, una volta raggiunta la dimensione finale del vaso è sufficiente sostituire il primo strato di terra.



Irrigazione
Meno Frequente
Esposizione
Soleggiata
Sviluppo Della Pianta
Veloce
472 Articoli
Nessuna recensione disponibile

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

Product added to wishlist
Product added to compare.