AVVISO AI NOSTRI CLIENTI

A causa dell'emergenza CoronaVirus, ci sono molte difficoltà a raggiungere tutti i luoghi in Italia, pertanto le spedizioni riprenderanno a partire dal 6 Aprile.

Potete continuare ad inoltrare gli ordini, verranno elaborati in ordine cronologico di arrivo, a partire da tale data.

Albero Di Mela Annurca

MNDP297
Disponibilità Immediata
7,50 €
Tasse incluse Consegnato in 24/48 ore

Generalità Albero di Mela Annurca  :

La mela annurca è una mela dalle dimensioni ridotte, ma molto polposa e ricca di succo. La Mela Annurca gode di svariate proprietà benefiche per il nostro organismo.La mela annurca è ricca di fibre a tal punto da facilitare le nostre funzioni intestinali e diuretiche, per questo viene spesso consigliata ad anziani e bambini.Di dimensioni medio piccole, quindi ridotte rispetto alle mele tipiche del nord Italia, la mela annurca è caratterizzata da forma tondeggiante leggermente appiattita, buccia liscia e cerosa e un colore rosso brillante, sfumato di arancio. La polpa, di colore bianco, si presenta compatta, croccante, succosa e molto profumata, con un sapore molto aromatico.

  • Vaso 16cm, Altezza 120/150cm
  • Vaso 22cm, Altezza 150/170cm
Età Della Pianta

Dalla quantità Sconto Risparmi
10 10% Fino a 7,50 €
20 20% Fino a 30,00 €
50 30% Fino a 112,50 €

Vendita Albero di Mela Annurca, disponibile nei seguenti formati:

  • Vaso 16cm, Altezza 120/150cm
  • Vaso 22cm, Altezza 150/170cm

Generalità Albero di Mela Annurca:

La Pianta mela annurca,risulta certamente una delle qualità più benefiche, non a caso ha ottenuto anche la denominazione IGP. Se pensate che sia un tipo di mela invernale, addirittura natalizia, vi stupirà sapere che la raccolta viene fatta in autunno, mentre il suo consumo si protrae fino all’inizio dell’estate. La Mela Annurca è la “regina delle mele”, per le sue proprietà nutritive ed organolettiche, la mela annurca è l’unica mela italiana originaria del sud, precisamente della Campania, dove le coltivazioni si concentrano in modo particolare nel napoletano, casertano e beneventano. Il suo nome, caratteristico, deriva da “mela orcula”, prima denominazione del frutto, di epoca romana, (poi successivamente orcola, anorcola e annorcola), derivante dall’area di origine campana, la cosiddetta zona dell’Orco. Di dimensioni medio piccole, quindi ridotte rispetto alle mele più grandi tipiche del nord Italia, la mela annurca è caratterizzata da forma tondeggiante leggermente appiattita, buccia liscia e cerosa e un colore rosso vivo e brillante, sfumato di arancio verso il picciolo. La polpa, di colore bianco, si presenta compatta, croccante, succosa e molto profumata, con un sapore molto aromatico.

Coltivazione e Cura Albero di Mela Annurca:

Per la coltivazione delle mele, i territori più favorevoli alla crescita e alla produzione sono quelli collinari e montani. Il terreno deve essere ricco di sostanza organica, non eccessivamente calcareo e ben drenato. La temperatura nella maggior parte dei casi non è un problema, il melo infatti riesce a resistere bene anche a temperature particolarmente basse. L’esposizione della pianta di melo può essere in pieno sole, deve però essere un luogo non soggetto a forti raffiche di vento. Le varietà con portamento piccolo possono essere piantate ad una distanza di 1,5-2 metri l’una dall’altra, le file vanno distanziate da 3 a 3,5 metri. Le piante potranno essere dotate di tutori per i primi anni della loro crescita, successivamente sarà possibile rimuovere il sostegno e lasciare crescere liberamente la pianta che a quel punto avrà raggiunto una posizione corretta. La concimazione andrà fatta nel momento della messa a dimora, per ogni buca verranno inseriti 2-3 Kg di letame ben maturo. Nella primavera successiva si dovranno integrare per ogni pianta circa 100 g di solfato d’ammonio. Ogni anno alla fine del periodo invernale dovrà essere somministrata una concimazione prevalentemente azotata, all’incirca 60 g di solfato d’ammonio per ogni metro quadrato di coltivazione, ogni due anni è bene inoltre effettuare una concimazione di fosforo e potassio, da distribuire smuovendo leggermente il terreno in superficie e cercando di distribuirla uniformemente il più possibile.

Irrigazione
Meno Frequente
Esposizione
Soleggiata
Sviluppo Della Pianta
Normale
272 Articoli
Nessuna recensione disponibile

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

Product added to wishlist
Product added to compare.