Pianta Gynura Vaso 7cm

MNDP219
Disponibilità Immediata
2,00 €
Tasse incluse Consegna in 24/48 ore dalla ricezione email conferma spedizione

Generalità Pianta Gynura:

La Gynura è una pianta erbacea sempreverde originaria dell'Indonesia; in natura raggiunge dimensioni notevoli, ma in contenitore in genere si mantiene entro i 40-50 cm di altezza e di larghezza. I fusti, semilegnosi o erbacei, sono semirampicanti, o ricadenti, e rendono la pianta molto adatta ad essere coltivata in panieri appesi. Le grandi foglie sono di colore verde scuro, ricoperte da una fitta peluria di colore viola-porpora, che le rende vellutate, per questa sua caratteristica è anche chiamata Velluto Porporino.In estate inoltrata produce piccoli fiori di colore arancione.

  • Vaso 7cm, Altezza 5/15cm

Vendita pianta Gynura, disponibile nei seguenti formati:

  • Vaso 7cm, Altezza 5/15cm

Generalità Pianta Gynura:

La Gynura aurantiaca è una pianta erbacea sempreverde originaria dell'Indonesia; in natura raggiunge dimensioni notevoli, ma in contenitore in genere si mantiene entro i 40-50 cm di altezza e di larghezza. I fusti, semilegnosi o erbacei, sono semirampicanti, o ricadenti, e rendono la pianta molto adatta ad essere coltivata in panieri appesi. Le grandi foglie sono di colore verde scuro, ricoperte da una fitta peluria di colore viola-porpora, che le rende vellutate, per questa sua caratteristica è anche chiamata Velluto Porporino. In estate inoltrata produce piccoli fiori di colore arancione, che emanano un odore disgustoso: per questo motivo è consigliabile tagliarli non appena compaiono. Inoltre dopo la fioritura la pianta tende ad assumere un aspetto molto disordinato ed allungato, è quindi bene accorciare leggermente i fusti.

Coltivazione e Cura Pianta Gynura:

Le piante di Gynura aurantiaca si coltivano in luogo ombreggiato o semiombreggiato, ma ben luminoso; più la pianta è esposta alla luce e più la peluria che ricopre le foglie assume colorazione intensa. Temono il freddo, quindi si coltivano come piante da appartamento. Per quanto riguarda la quantità di acqua da fornire alle piante di Velluto porporino, da marzo ad ottobre, il terreno va mantenuto costantemente umido, annaffiando con regolarità; durante i mesi freddi la Gynura aurantiaca si annaffia sporadicamente.Durante il periodo vegetativo è consigliabile fornire del concime per piante verdi, ogni 10-15 giorni, mescolato all'acqua delle annaffiature.Gli esemplari di Velluto porporino si coltivano in un terreno molto ricco e ben drenato, costituito da terriccio di foglie, terriccio da compost e poca sabbia che permetta di evitare la formazione di ristagni idrici che possono rivelarsi dannosi per la salute di questi esemplari.

Irrigazione
Meno Frequente
Esposizione
Soleggiata
Sviluppo Della Pianta
Veloce
151 Articoli
Nessuna recensione disponibile

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

Product added to wishlist
Product added to compare.