Semi Asparagi

MNDP538
Disponibilità Immediata
1,00 €
Tasse incluse Consegna in 24/48 ore dalla ricezione email conferma spedizione

Generalità Semi Asparagi:

Il termine asparago o asparagio (dal greco aspharagos, che è dal persiano asparag, ossia germoglio) può designare sia l'intera pianta che i germogli della pianta Asparagus officinalis L. Appartiene alla famiglia delle Liliaceae, un'angiosperma monocotiledone. L'asparago possiede particolari proprietà diuretiche, viene apprezzato dai buongustai e ha alle spalle una storia millenaria.

Vendita Online Semi Asparagi, disponibile nei seguenti formati:

  • Bustina da 5-10 grammi

Vendita Semi Asparagi, disponibile nei seguenti formati:

  • Bustina da 5-10 grammi

Generalità Semi Asparagi:

Gli asparagi sono un alimento di origine vegetale inquadrabile nel gruppo degli ortaggi o delle verdure. Si tratta di germogli (turioni) di colore verde o bianco (a seconda che vengano coltivati in presenza o assenza di luce), che necessitano una coltura abbastanza complicata. Gli asparagi sviluppati potrebbero essere descritti come una pianta rizomatosa rustica, con steli erbacei senza spine (a cespuglio rotondo con foglie quasi aghiformi) eretti e ramosi, che presentano fiori bianchi dìoci che si trasformano in bacche rosse; parallelamente, gli asparagi dispongono di un fusto orizzontale e sotterraneo (rizoma o zampa), da cui spuntano i turioni o germogli commestibili.Gli asparagi vantano ottime proprietà nutrizionali (fibre, vitamine e sali minerali); inoltre, sia il germoglio commestibile, sia le radici della pianta (in decotto), stimolano sensibilmente la filtrazione renale. Questo aspetto, che per molti rappresenta un pregio metabolico dovuto all'abbondanza di alcuni sali minerali, per altri costituisce il frutto dell'interazione tra alcune molecole presenti negli asparagi ed i reni, ragion per cui l'ortaggio NON è univocamente ritenuto consigliabile nell'alimentazione del nefropatico.

Coltivazione e Cura Semi Asparagi:

La semina degli Asparagi può essere effettuata o in piena terra o in vaso. Il terreno deve essere lavorato e si predilige un terreno abbastanza soffice, umido e leggero. I semi vanno distanziati tra loro di 3-4 volte il loro diametro. Dopo aver proceduto con la semina si passa ad una leggera innaffiatura a pioggia o con un normale spruzzino in modo tale da non smuovere i piccoli semi e successivamente si procede con il compattare il terreno ed eliminare eventuali bolle d'aria. Duranta la germinazione bisogna mantenere il terreno costantemente umido senza eccedere. Le tempistiche di germinazione variano da pianta a pianta. 

678 Articoli
Nessuna recensione disponibile

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

Product added to wishlist
Product added to compare.