Semi di Ziziphus jujuba (Giuggiolo)

MNDP997
Disponibilità Immediata
1,90 €
Tasse incluse Consegnato in 24/48 ore

Generalità Semi di Ziziphus jujuba:

La “Ziziphus Jujuba”, nome botanico del Giuggiolo, è una pianta centenaria, molto resistente alle malattie, che risale a più di 4000 anni fa.Questo albero raggiunge e a volte supera i 10 metri di altezza, sopporta temperature che vanno ben oltre lo zero (sopravvive anche a -15°C) e produce piccole drupe ovoidali di colore rossastro tendenti al marrone, dalla polpa chiara e dolciastra.

  • Bustina da 5-10 grammi

Vendita Semi di Ziziphus jujuba, disponibile nei seguenti formati

  • Bustina da 5-10 grammi

Generalità Semi di Ziziphus jujuba:

Le giuggiole sono frutti molto energetici, visto l’alto contenuto di carboidrati solubili.Sono ricche di oligominerali come magnesio, potassio, calcio e abbondano in vitamine, tra cui regna incontrastata la vitamina C. L’elevata percentuale di vitamina C (circa 70mg in 100 gr di giuggiole) rafforza il sistema immunitario e prepara l’organismo a vincere le battaglie contro influenza, mal di gola e raffreddore, tipiche di questa stagione.Nella tradizionale medicina cinese e giapponese, il giuggiolo è considerato un vero e proprio aiutante della mente: all’interno dei frutti sono stati riscontrati i nootropi, sostante capaci di accrescere la trasmissione di informazioni tra i neuroni tramite le sinapsi, aumentando così le capacità cognitive e recettive dell’essere umano.Non finisce qui: i flavonoidi contenuti nelle bacche di Jujube aiutano a regolare la pressione alta e hanno proprietà antiossidanti che mantengono il corpo giovane, in forma, e pieno di energia.Anche i semi sono importanti: conosciuto infatti per il suo utilizzo nel trattamento degli stati d’ansia, l’estratto dei semi di giuggiole attenua l’irritabilità e calma l’agitazione, restituendo una sensazione di serenità e tranquillità..

Coltivazione e Cura Semi di Ziziphus jujuba:

La semina del Ziziphus jujuba può essere effettuata o in piena terra o in vaso. Il terreno deve essere lavorato e si predilige un terreno abbastanza soffice, umido e leggero. I semi vanno distanziati tra loro di 3-4 volte il loro diametro. Dopo aver proceduto con la semina si passa ad una leggera innaffiatura a pioggia o con un normale spruzzino in modo tale da non smuovere i piccoli semi e successivamente si procede con il compattare il terreno ed eliminare eventuali bolle d'aria. Duranta la germinazione bisogna mantenere il terreno costantemente umido senza eccedere. Le tempistiche di germinazione variano da pianta a pianta. 

10187 Articoli
Nessuna recensione disponibile

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

Product added to wishlist
Product added to compare.