AVVISO AI NOSTRI CLIENTI

A causa dell'emergenza CoronaVirus, ci sono molte difficoltà a raggiungere tutti i luoghi in Italia, pertanto le spedizioni riprenderanno a partire dal 6 Aprile.

Potete continuare ad inoltrare gli ordini, verranno elaborati in ordine cronologico di arrivo, a partire da tale data.

Pianta Bignonia Contessa Sara Lilla Vaso 7cm

MNDP52
Disponibilità Immediata
1,50 €
Tasse incluse Consegnato in 24/48 ore

Generalità Pianta Bignonia Contessa Sara Lilla:

La Bignonia Contessa Sara è una rampicante vigorosa, sempreverde nei paesi d’origine. È dotata di un bel fogliame verde scuro che in fase di fioritura contrasta in maniera preponderante con il rosa dei suoi fiori. Proviene dalla provincia del Capo, nell’estremo Sudafrica. La sua sottospecie Podranea brycei, che vive un po’ più a nord, nello stato della Rodesia, differisce dalla ricasoliana per la tomentosità, e la dimensione dei fiori e per le venature marcatamente più rosse all’interno della fauce. I fiori profumano lievemente, particolarmente al pomeriggio, anche se non tutti i ceppi sono profumati.

Vendita Online Pianta Bignonia, disponibile nei seguenti formati :

  • Vaso 7cm, Altezza 5/15cm

Vendita Online Pianta Bignonia, disponibile nei seguenti formati:

  • Vaso 7cm, Altezza 5/15cm

Generalità Pianta Bignonia:

La pianta Bignonia Contessa Sara è una rampicante ormai molto diffusa anche in Italia. Anch'essa proveniente dal Sudafrica, è una vigoroso rampicante di rapido sviluppo, con foglie verde scuro. I fiori, grandi e numerosi, sono imbutiformi, raccolti in gruppi di 5-7, di colore rosa venato di rosso-violaceo e sbocciano dalla primavera all'autunno, ma, nelle zone di origine, praticamente quasi tutto l'anno. Come la maggior parte delle Bignonie non ha particolari esigenze, se non l'esposizione soleggiata e calda, al riparo dal freddo invernale. Vegeta bene su tutti i tipi di terreno, ad eccezione di quelli troppo calcarei. Temperature inferiori allo 0° anche per brevi periodi danneggiano la parte aerea, che però, se non si sono verificati danni all'apparato radicale, riscoppia all'inizio della primavera dalla base. La fioritura avviene comunque, dato che i fiori sono portati sui rami dell'anno. Durante l'inverno, nelle regioni del Nord, è consigliabile ripararla comunque dal freddo, in particolare dal terreno bagnato, che arreca danni irreparabili all'apparato radicale. Nei giardini mediterranei è particolarmente indicata per ricoprire velocemente muri, recinzioni, pergole, colonne, o formare archi, ma, opportunamente contenuta è adatta anche ad essere coltivata in vasi capienti. Resiste benissimo alla salsedine.

Coltivazione e Cura Pianta Bignonia:

La Bignonia predilige i luoghi luminosi e soleggiati per molte ore al giorno. Non tollera le basse temperature e i venti gelidi. Anche se cresce bene in qualsiasi tipo di terreno ama quello sciolto, ricco di sosatnaza organica, ben drenato e non calcareo. E' una pianta che generalmente si accontenta dell’acqua piovana ma durante i periodi di prolungata siccità e in estate è consigliabile annaffiarla regolarmente ed abbondantemente.per favorire la fioritura e l’emissione di nuovi getti somministrare periodicamente, alla base del cespuglio, del concime granulare a lenta cessione specifico per piante da fiore.La potatura va fatta durante il periodo di riposo vegetativo della pianta, preferibilmente a febbraio. Si accorciano i rami più lunghi e disordinati; si recidono alla base quelli secchi o danneggiati dal freddo.

Irrigazione
Frequente
Esposizione
Soleggiata
Sviluppo Della Pianta
Normale
456 Articoli
Nessuna recensione disponibile

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

Product added to wishlist
Product added to compare.