Semi di Pitaya (Frutto del Drago)

MNDP900
Disponibilità Immediata
1,90 €
Tasse incluse Consegna in 24/48 ore dalla ricezione email conferma spedizione

Generalità Semi Pitaya:

La Pitaya appartiene alla famiglia delle Cactacee ed al genere Hylocereus. Il suo frutto è conosciuto come frutto del drago o del diavolo. Il frutto è lungo 6-12cm e largo 4-9cm,di un colore che varia dal rosa intenso al rosso, con larghe brattee verdastre. La polpa è di consistenza morbida punteggiata da tanti piccoli semi neri commestibili, dolce e succosa con un gusto delicato:un mix tra pera e kiwi. Vive in tutte le zone in cui vengono coltivati gli agrumi. Il consumo di questo frutto è indicato per migliorare la funzionalità intestinale e contrastare i radicali liberi, riduce l'assorbimento dei grassi e contribuisce a regolarizzare i livelli di glicemia. 

  • Bustina da 5-10 grammi

Vendita Semi Pitaya, disponibile nei seguenti formati

  • Bustina da 5-10 grammi

Generalità Semi Pitaya:

Il dragon fruit, o pitaya, è il frutto delle piante del genere Hylocereus. Ricchi di ferro, vitamina E e fosforo, sono utili per combattere i radicali liberi. Il dragon fruit ha una forma ovoidale, di circa 10 centimetri, e la bianca polpa trapunta di piccoli semi neri è racchiusa in una buccia viola orlata di brattee verdognole molto decorative.Talvolta la polpa può essere anch'essa violacea ed esiste una variante a buccia gialla con brattee meno appariscenti. Il sapore è tenue e delicato, lievemente floreale e molto acquoso, al punto da poter ricordare un po' il cetriolo. Il dragon fruit contiene 60 kcal ogni 100 g.Nei semi (dai quali viene estratto un olio) troviamo una rilevante concentrazione di acidi grassi e di vitamina E; ha inoltre rimarchevoli percentuali di vitamina C, vitamina B1, di ferro e fosforo

Coltivazione e Cura Semi Pitaya:

La semina del dragon fruit può essere effettuata o in piena terra o in vaso. Il terreno deve essere lavorato e si predilige un terreno abbastanza soffice, umido e leggero. I semi vanno distanziati tra loro di 3-4 volte il loro diametro. Dopo aver proceduto con la semina si passa ad una leggera innaffiatura a pioggia o con un normale spruzzino in modo tale da non smuovere i piccoli semi e successivamente si procede con il compattare il terreno ed eliminare eventuali bolle d'aria. Duranta la germinazione bisogna mantenere il terreno costantemente umido senza eccedere. Le tempistiche di germinazione variano da pianta a pianta. 

10148 Articoli
Nessuna recensione disponibile

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

Product added to wishlist
Product added to compare.